Skip to main content

ECOVACS DEEBOT R95

(4 / 5 su 12 voti)

276,00 € 499,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2019 0:36
Sviluppo prezzo
Marca
Tipo,
Per pavimenti
Per tappeti
Filtro HEPA
Programmabile
Telecomando
Muro virtuale
Rumorosità in dB56 dB
Potenza in watt30 watt
Altezza in cm10,2 cm

Opinione complessiva

79.6%

Dotazione
82%
Manutenzione
79%
Lavorazione
81%
Aspirazione
77%
Qualità/Prezzo
79%


Recensione Ecovacs DEEBOT R95


Il Deebot R95 di Ecovacs Robotics è un robot aspirapolvere e lavapavimenti con molte funzioni utili, una buona prestazione di pulizia e una navigazione intelligente. La Ecovacs ha accostato alla normale funzione anche altre caratteristiche. Dato che ha una tanica d’acqua e dei panni in microfibra, le modalità sono aumentate. La Ecovacs ha anche implementato caratteristiche importanti, che vedremo meglio dopo. Abbiamo testato l’Ecovacs Deebot R95 e possiamo dirvi dove eccelle e dove ci sono i punti deboli del robot.


Il contenuto della confezione Deebot R95 di Ecovacs


Il Deebot R95 di Ecovacs arriva con ampi accessori


  • stazione e cavo di ricarica
  • contenitore di acqua
  • raccoglitore di peli animali
  • filtro e contenitore per polvere
  • batteria agli ioni di litio
  • 2 panni in microfibra
  • 4 spazzole laterali
  • spazzola principale

Il telecomando è il vostro cellulare. Attraverso l’App di Ecovacs che si scarica gratis, potete comandare il Deebot R95 di Ecovacs Robotics comodamente dal telefono. In questo modo avete un telecomando sempre con voi e lo potete avviare in qualsiasi momento, anche quando non siete a casa.


Video ufficiale DEEBOT R95



Il Deebot R95 ha due modi di aspirazione


La pulizia con la spazzola principale è per sporco più intenso. La spazzola principale è costruita con qualità e lavorava in maniera ottimale su diverse superfici. Grazie all’attacco flessibile che permette oscillazioni, è in grado di adattarsi perfettamente al tipo di pavimento. E garantisce cosi una pulizia profonda, in modo che  anche le macchie più resistenti non rappresentano un problema per il Deebot R95.


La spazzola principale può essere rimossa per evitare che peli di animali si intrecciano


Per l’allontanamento di peli di animali e capelli umani, potete togliere la spazzola e aspirare con la modalità senza spazzola principale. Questo evita che i peli e i capelli si impiglino nella spazzola. Questa modalità e comoda per chi possiede animali domestici in casa.


Questa tecnologia è inserita nel Deebot R95 di Ecovacs Robotics


La tecnologia implementata determina la potenza di aspirazione e le capacità dell’apparecchio. Per questo motivo è importante dare uno sguardo alla tecnologia:

  • Con una prestazione di 30 Watt, la Ecovacs si colloca a metà nel campo prestazionale dei robot aspirapolvere. Il produttore promette un prestazione di pulizia senza problemi su superfici dure e tappeti. Se questa affermazione coincide o meno con i risultati dei nostri test lo vedremo poi.
  • Il Deebot R95 di Ecovacs Robotics è dotato della tecnologia SMART NAVI Laserscan e del sistema di misura. In questo modo scannerizza l’intera stanza e si fa un’idea di come è l’ambiente. Una volta fatto il piano, viaggia in maniera autonoma. Questo consente di pulire la superficie una volta sola, con massima efficacia, di passare oltre gli ostacoli e di trovare la strada verso la stazione di ricarica quando la batteria è poca o quando il lavoro è finito. L’apparecchio nota dove ha già pulito anche se deve interrompere il lavoro, perchè la batteria è scarica. Dopo la ricarica ritorna sul punto in cui aveva smesso.
  • Con la App di Ecovacs si può controlalre comodamente l’apparecchio tramite smartphone, vedere la sua posizione, lo stato di processo e far pulire determinati punti. Potete interrompere le pulizie e mandare il robot di nuovo alla stazione di ricarica.
  • Come era da aspettarsi, il Deebot R95 di Ecovacs Robotics può anche lavare i vostri pavimenti. Questo lo fa grazie alla tanica d’acqua e ai panni in microfibra, che si collocano facilmente sotto l’apparecchio. Se volete lavare a secco, allora lasciate vuota la tanica di acqua. Con una carica piena di acqua, riesce a pulire una superficie tra i 40 e i 50 metri quadri.
  • Il Deebot 95 ha una voce. Sarete sempre informati dello stato del robot. Se avete qualcosa da dire al robot, allora vi ascolterà.

Muro virtuale tramite App, semplicemente segnala sulla cartina gli spazzi quali il robot deve evitare


Tecnicamente non abbiamo nulla da ridire sul Deebot R95 di Ecovacs Robotics. Ha molte funzioni pratiche, se queste saranno utili, lo scopriremo più avanti.


I dati


I dati dell’apparecchio danno informazioni su com è il tempo di durata della batteria, il tempo di carica e la grandezza della batteria. Il Deebot R95 ha i seguenti dati:

  • prestazione: 30 watt
  • peso: 4,8 chili
  • Capacità del raccoglitore: 0,52 litri
  • tempo di ricarica: circa 3-4 ore
  • tempo di durata batteria: 1,5 ore
  • batteria: ioni di litio da 2550 mAh
  • ritorno automatico alla stazione
  • sensore di collisione
  • 4 modi di pulizia
  • modalità timer e programmazione
  • telecomandabile via App
  • filtro HEPA
  • navigazione efficiente
  • funzione di aspirazione e di lavaggio
  • sensore di scale e di urto
  • spazzole rimovibili
  • misura: 35,4×35,4×10,2 cm mm
  • molto silenzioso, solo 56 dB

Il Deebot R95, come quasi tutti nuovi modelli, possiede la modalità di programmazione avvio automatico. Potete lasciare il robot lavorare anche se non siete a casa. O anche di notte, quando dormite, dato che non rovina il sonno da quanto è silenzioso.

E dato che il Deebot R95 di Ecovacs Robotics lavora con l’APP, potete comandarlo da qualsiasi luogo. Potete programmare oltre la programmazione anche altre funzioni con lo smartphone.

Potete far pulire con l’app solo una stanza, che volete vedere splendente. Oppure potete stabilire e attivare (disegnando sulla cartina) dei muri virtuali, per non far entrare un robot in una stanza. Per esempio, dove tenete i vostri animali o nelle vicinanze di qualcosa di fragile. Potete anche seguire il processo di pulizia tramite l’applicazione, mandare il robot aspirapolvere alla stazione di ricarica o interrompere il processo di pulizia.


Quattro modi di pulizia a disposizione


Con la modalità automatica il robottino aspira tutto l’appartamento. Del quale, man mano passa tra le stanze, si crea una mappa e e conosce cosi sempre il punto in cui si trova. Lavora sistematicamente su tutto l’appartamento, di stanza in stanza. Alla fine ritorna alla stazione di ricarica. Dopo la ricarica, la pulizia riprende dal punto in cui era stata interrotta. Se volete pulire in modalità automatica, allora potete far partire il robot anche semplicemente premendo il pulsante avvio.

La pulizia in un punto consente di effettuare una pulizia intensiva in una superficie specifica. Indicate un punto preciso sulla mappa del vostro appartamento e l’Ecovacs pulisce questo e le sue vicinanze molto intensamente.

La pulizia di una stanza precisa. Questa pulizia consente di scegliere quale stanza pulire. Basta indicare la stanza nella mappa sull’app. Quando ha finito di pulire la stanza, il robot torna da solo alla propria stazione di ricarica.

Se scegliete la modalità dei bordi, allora il robot aspirapolvere pulisce tutti i bordi dell’appartamento. In questo caso tornano utili le spazzole laterali che possiede. Queste spostano lo sporco sotto il robot, dove viene aspirato.


Aspirazione e funzione lavapavimento


Il Deebot R95 di Ecovacs Robotics si differenzia da altri robot aspirapolvere in primo piano per via del fatto che non può solo aspirare, ma anche lavare il pavimento. Per fare ciò, la tanica di acqua deve essere riempita e il panno di microfibra devono essere inseriti sotto l’apparecchio. Nella maggior parte dei casi ciò è molto facile e il robot può subito iniziare a pulire. La tanica di acqua pompa acqua nel panno di microfibra, per poter lavare la stanza. Dato che il robot è molto parsimonioso con l’uso dell’acqua, potete lasciarlo andare anche su laminati e pavimenti di legno. Nel nostro test, la pulizia del pavimento è molto efficace, dallo sporco raccolto dai panni di microfibra. Ovviamente dovete lavarli dopo l’uso, per togliere lo sporco. Nella tanica d’aqua può essere aggiunto del normale detersivo pavimenti per migliorare il risultato.


Eccellente su pavimenti rigidi come piastrelle. Su tappeto, risultati solo sufficienti.


Molto buono dell’Ecovacs è che ha due panni di microfibra inclusi. In questo modo potete usarne uno sul robot, mentre lavate l’altro. Dopo la pulizia, il panno si asciuga facilmente, potete prendere l’altro e pulirlo e così via. I panni possono essere lavati in lavatrice.

Siamo molto impressionati dalla modalità mocio. Abbiamo usato la modalità di aspirazione durante la settimana e poi abbiamo usato la modalità moccio nel weekend. È impressionante quanto sporco ha raccolto il panno e, di conseguenza, quanto sia sporco l’appartamento. L’uso della modalità lavapavimenti non è obbligatoria, potete semplicemente togliere tanca e panno e farlo funzionare in sola modalità aspirapolvere.

Ovviamente, sui tappeti non è vantaggioso usare la modalità mocio, dato che l’apparecchio si ferma subito sui tappeti. In più, l’aspirazione su tappeti non è ottimale, ci sono modelli con prestazioni su tappeto migliori. Per cui, noi consigliamo questo modello a persone il cui appartamento consiste sopratutto di pavimenti “duri”. Per le superfici rigide, questo robot è molto interessante.


Pulire senza spazzola


Potete scegliere se pulire con o senza spazzola principale. Se decidete di rinunciare alla spazzola, allora il robot aspirapolvere gira per la stanza utilizzato solo la funzione di aspirazione e non raccoglie alcuno sporco con la spazzola. Questo ha il vantaggio, per esempio, di non far impigliare peli di animali nella spazzola stessa e alla fine non dovete faticosamente liberarla da peli. Anche su tappeti a frange lunghe, la pulizia senza spazzola ha senso, visto che la spazzola, nei nostri testi, si impigliava spesso. Una volta che accadeva, il robot doveva essere liberato manualmente.

La prestazione di pulizia è con la spazzola un po’ meglio che senza spazzola, ma poi vi potete risparmiare la pulizia delle spazzola stesse.


Il Deebot R95 di Ecovacs Robotics nel test pratico


Siamo impressionati da tutte le opzioni e le funzioni dell’apparecchio. Il comando con il cellulare ci piace molto e anche il fatto di poter disegnare muri virtuali con l’App. La possibilità di usare muri virtuali ci mancava in molti altri modelli di robot aspirapolvere. La programmazione è facile e per tutti veloce da capire.

Ma per dare un consiglio di acquisto, abbiamo diviso la performance su superfici rigide e su tappeti. Speriamo di aver fatto cosa gradita.


Deebot R95: La prova su superfici rigide


Non c’è da sorprendersi che la pulizia su superfici rigide sia eccellente. La possibilità di pulire i pavimenti come piastrelle, parkett, laminati e company con un robot è, per molte persone, una manna dal cielo. I risultati di pulizia sono buoni e la modalità mocio sorprende moltissimo. Il Deebot R95 di Ecovacs Robotics toglie lo sporco, lo assorbe e lo fa sparire dal terreno.

Molto valida troviamo anche la silenziosità del robot. Il robot aspirapolvere viaggia lentamente e senza rumore nella stanza. Non troverete un altro robot aspirapolvere, che sia così silenzioso come il Deebot R95.


La pulizia dei tappeti è abbastanza ordinaria


Anche per le prestazioni di pulizia dei tappeti ci ha saputo sorprendere il Deebot R95 di Ecovacs Robotics. Ovviamente senza tanica di acqua e panni in microfibra. Tappeti piccoli e medi non sono un problema per il Deebot 95, anche se non si possono paragonare le prestazioni con quelle di un robot aspirapolvere normale, ma può competere con modelli più costosi di iRobot e Neato. Per i tappeti con frange lunghe consigliamo di togliere le spazzole, in modo che non si impiglino nel terreno. Questo potrebbe danneggiare sia il tappeto, sia il Deebot R95 di Ecovacs Robotics.


La nostra opinione sul Deebot R95 di Ecovacs Robotics


Infine, vogliamo consigliarvi caldamente il Deebot R95 per le pulizie delle vostre superfici rigide. La fattura è molto buona e grazie alle spazzole e alla funzione mocio è in grado di allontanare anche lo sporco più insistente. La possibilità di programmare il robot è molto pratica, dato che si può lasciarlo andare anche di notte o comandarlo a distanza. L’app installata consente un controllo molto intuitivo e facile da capire. Se avete dei tappeti molto lunghi e alti, vi consigliamo di stare lontani da questo apparecchio. Le funzioni principali non possono essere usate sui tappeti a frane alte. Qui consigliamo a voi un apparecchio che sia specializzato nell’aspirazione. L’Ecovacs Robotics Deebot R95, con i suoi 500 euro, secondo noi vale il suo prezzo.

Wattaggio (watt)30
Rumorosità (dB)56
Capacità (millilitri)520
Autonomia (min)90
Tempo di ricarica (min)210
Altezza (millimetri)102
Peso (grammi)4800
Pavimento
Tappeto
Filtro HEPA
Telecomando
Base
Programmabile
Muro virtuale

Sviluppo prezzo


276,00 € 499,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2019 0:36