Skip to main content

iRobot Roomba 780

(4.5 / 5 su 416 voti)

1.100,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017 15:22
Sviluppo prezzo
Marca
Tipo
Per pavimenti
Per tappeti
Filtro HEPA
Programmabile
Telecomando
Muro virtuale
Rumorosità in dB67 dB
Potenza in watt30 watt
Altezza in cm7 cm

Opinione complessiva

80%

Dotazione
80%
Manutenzione
80%
Lavorazione
82%
Aspirazione
81%
Qualità/Prezzo
77%


Recensione iRobot Roomba 780


Il Roomba 780 di iRobot è un modello dotato di molte funzioni, come un telecomando incluso, per il controllo a distanza. Tempi di pulizia programmabili, il riconoscimento delle diverse stanze attraverso dei fari, così come 2 muri virtuali inclusi: ma questo robot ha qualche svantaggio? Abbiamo fatto un test e abbiamo risposto a questa e ad altre domande!

Se volete fare un affarone per una prestazione simile, date un’occhiata al Roomba 782e di iRobot.


Funzioni di base del Roomba 780 di iRobot


Per prima cosa il robot si distingue dagli altri modelli della serie 700 per il colore del piccolo apparecchio, che non influenza però le funzioni. Il robot aspirapolvere scorre fluidamente sul pavimento e aspira con una prestazione di 30 Watt lo sporco e la polvere. In confronto ai normali aspirapolvere, il robot non compie performance inferiori: attraverso la vicinanza delle spatole rispetto al terreno, il Roomba 780 riesce a raggiungere anche le particelle più piccole. Nei nostri test è successo regolarmente che l’apparecchio passasse su posti puliti  e alla fine tornasse con un contenitore quasi pieno alla base. Quindi non vi dovete preoccupare: l’apparecchio di iRobot lavora bene, pulisce bene e si preoccupa di ripulire parkett, laminati e simili terreni.


Video recensione iRobot Roomba 780



Il telecomando: utile o superfluo?


Con la confezione del Roomba 780 di iRobot si trova un piccolo telecomando ad infrarossi. Non si possono utilizzare delle funzioni particolari, ma il telecomando presenta le stesse features che ci sono sui tasti del robot aspirapolvere stesso. Nonostante questo, il piccolo aiutante è talvolta pratico: guardate un film e il robot aspirapolvere si avvicina, ma non avete voglia di sentire i quasi 70 db(A)? Allora mandatelo alla stazione di ricarica, premendo un semplice tasto.


Il telecomando usa la connessione ad infrarossi


Insomma, il telecomando del Roomba 780 è un utensile pratico, ma non compensa da solo il prezzo elevato rispetto ad altri modelli. Il vantaggio del robot aspirapolvere è che lavora autonomamente e richiede meno aiuto manuale da parte vostra. Attraverso l’uso manuale con il telecomando dovete interagire con il robot molto più del necessario. Al di fuori di ciò, ci sarebbe piaciuto se, al posto degli infrarossi, si fosse usata una tecnologia come il Bluetooth o la WLAN. Se non avete un contatto visivo con il robot aspirapolvere, il telecomando non funziona.


Materiale in dotazione Roomba 780


contenuto confezione roomba 780

 

Roomba 780

2 Muri virtuali

Base di ricarica

Caricabatterie

Telecomando

2 Filtri HEPA 2

Strumenti di Pulizia

2 Spazzole centrali in setola e gomma

1 Spazzola laterale aggiuntiva

 


Tra l’altro, ci sarebbe piaciuto, se iRobot avesse fatto qualche lavoro in più sul design delle istruzioni. Per esempio, il tasto “…” sul telecomando serve a controllare la docking-station del Roomba 780. Su ciò, però, né il robot aspirapolvere, né il libretto delle istruzioni del telecomando informano il consumatore. Per un apparecchio dal prezzo così alto, pensiamo che sia un livello troppo basso.


La performance nella quotidianità


Quando il robot aspirapolvere viene attivato (o manualmente, o con il telecomando o col la funzione programmata): si muove velocemente e sicuro tra le diverse stanze nell’appartamento. Il pavimento è uguale, tappeti, parkett, laminati, legno o pietra piacciono tutti al robot aspirapolvere. Una eccezione sono i tappeti con lunghe frange, poiché in quel caso il moto dell’apparecchio può essere intralciato. Questa però non è una pecca del Roomba 780, perchè anche altri prodotti di iRobot soffrono dello stesso problema.


prestazioni pulizia roomba 780

Roomba 780: buona prestazione di pulizia


La prestazione della batteria, secondo il produttore, basta per 80 metri quadrati. Nella pratica ci sono eccezioni sia per eccesso, sia per difetto, come per esempio appartamenti con molti mobili e elementi sul pavimento, che sono più difficili da pulire. Ci è piaciuta molto anche la funzione “scopa”. Il robot aspirapolvere identifica i posti più sporchi e ci passa sopra un paio di volte, fino a che non è pulito. Solo macchie asciutte (vino, ed olio) rappresentano per l’apparecchio un problema insormontabile.


Attenzione ai ostacoli


Abbiamo testato il robot in un appartamento, nel quale c’erano molti ostacoli in giro. In questo caso dovete fare attenzione: il Roomba 780 di iRobot è disegnato robustamente e può non venire danneggiato da un piccolo tocco. Tuttavia non “sa” se un oggetto sia leggero o pesante e ci va semplicemente contro (quindi anche contro vasi, decorazioni di vetro altri oggetti che si trovano nella sua direzione). Per questo, il produttore mette nella confezione due muri virtuali e questi funzionano così:

  • un muro virtuale è un piccolo apparecchio con una lente, che emette un raggio infrarosso. Non potrete vedere questo raggio, ma per il robot aspirapolvere funziona come un armadio di luce: se il Roomba 780 ci viene in contatto, si gira subito. Nei nostri test, questa feature funziona assolutamente bene, l’apparecchio non è mai andato contro il muro virtuale senza girarsi.
  • Inoltre, potete usare i muri virtuali, per esempio per delimitare la stanza dei bambini. I bambini possono scambiare il robot aspirapolvere per un giocattolo e rovesciarlo per gioco, danneggiando l’apparecchio.

C’è un’altra possibilità d’uso molto importante dei muri virtuali. Infine, pensiamo, che questa sia una funzione, che non smetterete più di usare (pensate ai tappeti con lunghe frange, che potete proteggere). Potete usare all’occasione anche più muri virtuali e comprarli separatamente, per poter proteggere una zona ancora più grande dal robot aspirapolvere.


Funzioni comode in eccesso


Un altro highlight di questo prodotto lo abbiamo riassunto nel seguente elenco, dato che potevamo riempire molte pagine con tutte le funzioni del Roomba 780 di iRobot:

  • Il Roomba 780 è totalmente programmabile. Ciò significa che potete assegnarli diversi orari. Per esempio, potete programmarlo in modo che nei giorni della settimana inizi a lavorare alle 9 di mattina (quando avete già lasciato l’appartamento) e quando tornate il pomeriggio trovate l’appartamento pulito. Nel weekend potete farlo iniziare alle 11, in modo che possiate dormire. Insomma, siete liberi di programmare il robot. Tuttavia, non ne siete obbligati. Premendo il pulsante CLEAN (sia sull’apparecchio, sia con il telecomando), lo mandate a pulire direttamente.
  • Il Roomba 780 comprende i fari virtuali. Metteteli nelle posizioni migliori: tra il soggiorno e la stanza da letto si trova un corridoio. Volete che il robot pulisca le due stanza ma non il corridoio. Nella logica del robot non ci sono stanze diverse, ma solo superfici, che devono essere pulite. Quando mettete un faro in entrambe le stanze, il robot aspirapolvere salterà il corridoio e andrà diretto nella stanza da letto: molto pratico! In questo modo prolungate anche il tempo di durata della batteria, dato che il Roomba 780 dovrà pulire una superficie in meno. Così come i muri virtuali funzionavano bene, anche i fari non danno problemi.
  • Pratico per gli allergici è il filtro HEPA integrato nel Roomba 780 di iRobot: Polvere, capelli, peli e sporco di ogni tipo vengono raccolti da questo filtro, prima di essere rilasciati nuovamente. Non abbiamo potuto testare su allergici se il filtro HEPA è di alta qualità. Le opinioni dei clienti e le recensioni del filtro HEPA, esprimono il parere che è buono.

E la manutenzione del robot?


spazzole roomba 780

Roomba 780 ha le spazzole in seta


Quando si combinano una grande potenza di aspirazione e delle spazzole attira polvere, dovrete mettere in conto di dover essere attivi e pulire il robot. iRobot rende ciò molto facile per i suoi clienti: le spazzole si lasciano staccare con un colpo d’occhio, si lasciano pulire e sono facili da rimontare. Non dovete spendere più di 5 minuti per la  manutenzione di questo robot. Per ricevere delle spazzole che non richiedono manutenzione, dovrete spendere di più, come accade per il modello di Roomba 871. Abbiamo trovato che il “lavoro” di manutenzione da fare per il Roomba 780 di iRobot non è disturbante, e non avremmo speso di più per delle spazzole migliori.



Conclusione


I muri virtuali e i fari, così come la solita prestazione eccellente di pulizia sono insieme alla programmabilità del Roomba 780 i più grandi vantaggi. Un giudizio diviso riguarda il telecomando: all’inizio molto pratico, diventa presto superfluo. Se volete prendere un robot aspirapolvere, vi consigliamo di non usare il telecomando come argomento d’acquisto. Ovviamente, se avete degli impedimenti fisici, le cose cambiano: per questo gruppo di persone o per gli anziani, il telecomando può essere un’ottima agevolazione.

 

Wattaggio (watt)30
Rumorosità (dB)67
Capacità (millilitri)380
Autonomia (min)90
Tempo di ricarica (min)180
Altezza (millimetri)70
Peso (grammi)3800
Pavimento
Tappeto
Filtro HEPA
Telecomando
Base
Programmabile
Muro virtuale

Sviluppo prezzo


1.100,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017 15:22