Skip to main content

iRobot Scooba 450

(4 / 5 su 56 voti)

699,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017 15:21
Sviluppo prezzo
Marca
Tipo
Per pavimenti
Per tappeti
Filtro HEPA
Programmabile
Telecomando
Muro virtuale
Rumorosità in dB82 dB
Potenza in watt45 watt
Altezza in cm9,2 cm

Opinione complessiva

78.6%

Dotazione
78%
Manutenzione
76%
Lavorazione
81%
Qualità di lavaggio
83%
Qualità/Prezzo
75%


Recensione iRobot Scooba 450


Introduzione


L’iRobot Scooba 450 lavapavimenti è un robot di grande aiuto nelle pulizie domestiche. Sempre più spesso infatti si ha occasione di vederlo al lavoro mentre i padroni di casa si dedicano ad attività diverse: un sogno che è ormai diventato una bella realtà con grande soddisfazione di tutti gli utilizzatori.


Risparmiamo l’olio di gomiti


irobot scooba 450Lo Scooba 450 è dunque quello che tutti aspettavamo: un robottino che lava i pavimenti al nostro posto, svolgendo proprio quella che, tra tutte le incombenze domestiche, è probabilmente la più faticosa. Noi dobbiamo solo decidere la zona da pulire, dare i comandi al robot e non preoccuparci più di nulla: il nostro pavimento sarà lavato e igienizzato e, per alcuni versi, molto meglio di quanto potremmo mai fare noi con strofinaccio, secchio e spazzolone. Scooba 450 di iRobot infatti elimina quasi il 100% dei batteri Escherichia coli e Stafilococco se utilizzato insieme al detergente specifico Scooba che troviamo in dotazione nella confezione. E senza olio di gomiti.


Il robot lavapavimenti dentro e fuori


irobot scooba 450Scooba 450 ha un design molto accattivante con la sua forma rotonda del diametro di 37 cm e uno spessore di 9,2 cm; la struttura è in plastica nera e ha una linea molto semplice; pesa 6,5 kg compresa la batteria. Sulla parte superiore della struttura troviamo 3 pulsanti: quello centrale “Clean” per dare avvio all’attività di pulizia e lavaggio (one touch and go); da un lato il pulsante “info” con le istruzioni vocali qualora fossero necessarie; un terzo pulsante dall’altro lato per scegliere uno dei due possibili programmi di pulizia. All’interno del nostro robottino troviamo una spazzola che ruota per pulire alla velocità di 600 giri; è presente inoltre un serbatoio diviso in due: una parte è riservata all’acqua pulita che laverà il nostro pavimento mentre l’altra parte del serbatoio riceverà l’acqua sporca aspirata.
L’iRobot Scooba 450 lavapavimenti è un robot di grande aiuto nelle pulizie domestiche. Sempre più spesso infatti si ha occasione di vederlo al lavoro mentre i padroni di casa si dedicano ad attività diverse: un sogno che è ormai diventato una bella realtà con grande soddisfazione di tutti gli utilizzatori.


Scooba 450: Cosa, come, quanto


Scooba 450 manovra intelligente

Lo Scooba 450 pulisce qualsiasi tipo di pavimento liscio: piastrelle in ceramica, linoleum, marmo, pietra e parquet, proseguendo nel suo lavoro anche in presenza di ostacoli, tappeti e scale che, grazie ai sensori di vuoto, eviterà con cura. I due programmi a disposizione permettono di pulire spazi di dimensioni diverse con, ovviamente, tempi diversi: il programma più lungo dura 40 minuti e permette di pulire fino ad un massimo di 28 metri quadri, mentre il programma breve di soli 20 minuti è consigliato per spazi fino ad un massimo di 14 metri quadri. Il muro virtuale in dotazione permette se necessario di delimitare gli spazi per evitare che il robottino vada ad agire dove non si desidera.

 

Scooba 450 contenitore liquidi

Come prima cosa si dovrà dunque caricare il serbatoio con l’acqua e l’eventuale detergente. È possibile usare il detergente Scooba in dotazione oppure qualsiasi altro tipo di detergente in commercio, prestando attenzione nel rispettare le dosi consigliate per evitare il rischio di creare troppa schiuma, attenzione del resto che si presta anche quando si utilizzano straccio e secchio; volendo evitare qualsiasi tipo di detergente è comunque possibile utilizzare anche la sola acqua. A questo punto, prima di premere il tasto Clean di avvio, dovremo scegliere uno dei due programmi. Entrambi constano di tre fasi di pulizia: aspirazione e prelavaggio, lavaggio e aspirazione dell’acqua sporca, asciugatura del pavimento.


Video iRobot Scooba 450 in azione



Un, due, tre e il gioco è fatto


irobot scooba 450Durante la prima fase iRobot Scooba 450 prima di tutto provvede ad aspirare, funzione particolarmente utile quando non si è riusciti a lavare il pavimento subito dopo aver aspirato “di fino”; a volte capita infatti di dover rimandare il lavaggio al giorno dopo con la conseguenza di avere di nuovo polvere e/o altri residui: non dovremo però preoccuparci di aspirare nuovamente perché a questo penserà il nostro robottino proprio nella prima fase. Sempre durante questa prima fase lo Scooba predispone il pavimento al lavaggio inumidendolo con un po’ di acqua o di detergente (Pre-Soak): in questo modo lo sporco inizia ad ammorbidirsi e a sciogliersi in attesa della seconda fase.

Durante la seconda fase avviene il vero e proprio lavaggio: la spazzola, ruotando a 600 giri al minuto, rimuove anche lo sporco più tenace mentre il motore, contemporaneamente, aspira acqua e sporco mandandoli nella parte del serbatoio preposta allo scopo, con ottimi risultati di pulizia persino nelle fughe.

La terza e ultima fase consiste nella rimozione dal pavimento degli eventuali residui di acqua: il nostro robottino a questo punto passerà con una spatola in gomma che eliminerà fino all’ultima goccia di acqua cosicché nel giro di poco il pavimento sarà asciutto.


Il lavapavimenti intelligente


irobot scooba 450È inevitabile tuttavia chiedersi come è possibile per lo Scooba “capire” come e dove andare a pulire. In effetti è dotato di una sorta di intelligenza elettronica (tecnologia iAdapt) che gli permette di muoversi riuscendo a raggiungere tutti i punti della stanza da lavare. I movimenti sono di tre tipi: a spirale, in linea retta e rasente le pareti (tecnologia Wall Following). Scooba 450 grazie ai suoi 67 programmi di “comportamento” riesce a calcolare le dimensioni della stanza da pulire e a rapportarle alla durata del programma di lavaggio scelto prima dell’avvio: passerà quindi sugli stessi punti tante volte quante saranno necessarie in proporzione alle dimensioni e al tempo a disposizione. È interessante vedere come cambia il “comportamento” del robot lavapavimenti: al primo utilizzo sembra infatti un po’ incerto, quasi intento a studiare la mappatura della stanza che andrà invece poi a riconoscere le volte successive. In piena attività vedremo quindi il nostro robot domestico andare da una parte all’altra della stanza, lo vedremo pulire girando a spirale e lo vedremo pulire seguendo il battiscopa e il profilo dei mobili, così come dei piedini delle gambe del tavolo e delle sedie. Come già accennato lo Scooba è predisposto per evitare gli ostacoli, tuttavia è preferibile lasciare sgombro il pavimento il più possibile per agevolare al massimo il lavoro del robottino e per permettergli di effettuare la pulizia al meglio.


Contenuto della confezione


Contenuto confezione Scooba 450

La confezione del robot lavapavimenti iRobot Scooba 450 contiene:

robot lavapavimenti Scooba 450
detergente liquido Scooba 118 ml
batteria Xlife
caricabatterie
1 dispositivo muro virtuale (virtual wall)
batteria per muro virtuale
manuale

 


iRobot Scooba 450: vantaggi e svantaggi


Vantaggi:

  • facile da usare
  • ottimi risultati su pavimenti lisci
  • rimuove anche sostanze appiccicose
  • buona lavorazione e design sofisticato
  • navigazione intelligente: sensori anti-urto e anti-caduta di ultima generazione

Svantaggi:

  • un po’ troppo rumoroso
  • purtroppo non programmabile
  • prezzo alto
  • base non inclusa nella confezione
  • nessun telecomando previsto

Le nostre conclusioni: buoni risultati e salva la schiena


L’iRobot Scooba 450 risponde pertanto a tutte le aspettative: aspira, lava, asciuga, evita persino le eventuali scale, ci avvisa con un segnale acustico quando ha finito e, dopo una carica di 3 ore, è nuovamente disponibile per altri 40 minuti di pulizia.
A differenza di altri robottini iRobot che servono solo per aspirare, lo Scooba 450 non ha una base da cui partire e a cui fare ritorno automaticamente poiché è necessario intervenire manualmente prima e dopo: prima dell’avvio è infatti necessario riempire di acqua il serbatoio così come è opportuno svuotarlo una volta terminato il ciclo di pulizia. Tuttavia è possibile acquistare a parte una base (DryDock and Charging 450) per mettere il nostro Scooba in carica verticalmente e avviare il processo di asciugatura rapida. Con lo Scooba vengono dati in dotazione il caricabatteria, una confezione di detergente liquido Scooba e un muro virtuale (Virtual Wall) con le due batterie necessarie per attivare i raggi infrarossi. Naturalmente è possibile acquistare a parte anche un muro virtuale aggiuntivo.
In ogni caso con o senza accessori opzionali questo robot aiuta tutti coloro che vorrebbero dedicare più tempo alle pulizie della casa ma hanno qualche difficoltà a farlo per i più svariati motivi. Casa piccola o casa grande è bello avere i pavimenti puliti tutti i giorni e l’iRobot Scooba 450 ci dà questa possibilità. E la nostra schiena ringrazia.

Wattaggio (watt)45
Rumorosità (dB)82
Capacità (millilitri)700
Autonomia (min)40
Tempo di ricarica (min)180
Altezza (millimetri)92
Peso (grammi)3700
Pavimento
Tappeto
Filtro HEPA
Telecomando
Base
Programmabile
Muro virtuale

Sviluppo prezzo


699,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017 15:21