Skip to main content

Come scegliere un aspirapolvere in presenza di animali domestici?


Si calcola che nelle case degli italiani vivano diversi milioni di animali domestici. D’altronde, prima il cane e successivamente il gatto sono da tempi immemori animali che condividono la nostra vita.


immagine di un cane

Ovviamente, una presenza di animali domestici richiede anche una particolare attenzione per quel che riguarda le quotidiane pulizie di casa. Non per nulla, in commercio vi sono numerosi aspirapolveri che facilitano tale incombenza. Infatti, pur essendo capaci di amarci in modo incondizionato, oltre che essere, tra gli altri loro infiniti pregi, anche potenti antidepressivi, non sono capaci di aiutarci a fare le pulizie.

Ma, scherzi a parte, avere un animale in casa è un vero e proprio piacere, anche se, ahimè, il loro pelo lo si può trovare un po’ ovunque. Quindi, dato che ogni nostro animale perde regolarmente il proprio pelo, come scegliere un aspirapolvere in grado di sbarazzarsi della presenza di peli su moquette, tappeti, divani, sedie e via dicendo? In questi casi, quindi, può rivelarsi davvero utile l’acquistare un modello di aspirapolvere robotizzato.

Ma vediamo, seppure brevemente alcuni accorgimenti per scegliere il modello di aspirapolvere robotizzato e qualche suggerimento per fare in modo che le nostre pulizie casalinghe possano risultare efficaci e accurate anche in presenza di animali domestici.


Quale modello di aspirapolvere robotizzato conviene acquistare?


Quando si hanno degli animali in casa, è bene prendere in esame alcune considerazioni prima di procedere ad acquistare il miglior modello di aspirapolvere robotizzato. Vediamo le più salienti.

  • Le prestazioni di un aspirapolvere
    Dato che uno dei compiti fondamentali a cui è destinato il nostro aspirapolvere è quello di eliminare la presenza di peli, sarà opportuno scegliere un modello che abbia delle buone prestazioni di aspirazione.
    Quindi, bisognerà guardare da vicino la sua etichetta energetica la cui presenza è diventata obbligatoria da alcuni anni. Infatti, osservando ciò, si potrà essere certi di acquistare un modello che sappia offrire le massime prestazioni.
  • Accessori
    Anche se il termine lessicale presuppone un qualcosa di non assolutamente fondamentale, nel caso di presenza di animali domestici sarà nostro compito, invece, controllare quali accessori vengano forniti. D’altronde, se un aspirapolvere ha sì una buona prestazione, ma, non ha gli accessori giusti per sbarazzarsi dei peli, allora non è un aspirapolvere di qualità elevata e, soprattutto, non sarà idoneo alle nostre specifiche esigenze.
    Ad esempio, sarà fondamentale la presenza di un turbo spazzola grande proprio per essere certi di poter aspirare al meglio ogni pelo lasciato in giro dal nostro animale domestico. Questo è un criterio molto importante dato che il turbo spazzola è in grado di aspirare i peli sulle aree più ampie e, questo, ci farà risparmiare molto tempo.
    Altro accessorio indispensabile è la turbo spazzola mini che è stata progettata per aspirare i peli dal divano, dalle coperte, dal copriletto, dalla tappezzeria e via dicendo. Inoltre, è leggera, maneggevole: un vero alleato per sbarazzarsi dei peli di animale in casa nostra.
  • Il sistema di filtrazione
    Quando si hanno degli animali in casa, è più che consigliabile scegliere un modello di aspirapolvere che sia dotato di un elevato livello di filtrazione per purificare l’aria. Questo, è ancora più importante se si soffre di allergie e se si è asmatici. Un modello con filtro HEPA è la scelta migliore, dato che è, attualmente, il miglior sistema di filtraggio disponibile.
  • Livello sonoro dell’aspirapolvere
    Tra i vari criteri che possono aiutare a scegliere il miglior modello di aspirapolvere, vi è anche il suo livello sonoro. Di conseguenza, un livello sonoro che è sotto i 70 decibel non solo sarà più sopportabile per tutta la famiglia, ma lo sarà anche per i nostri animali domestici che sono spesso sotto stress quando si utilizza un aspirapolvere particolarmente rumoroso.

Animali e igiene nella nostra casa


Con il giusto modello di aspirapolvere e con gli appositi accessori, dunque, sarà assolutamente semplice assicurare la massima igiene in casa nostra. Dato che le pulizie domestiche sono quotidiane, sarà, poi, anche utile scegliere un modello che possa offrire il massimo della maneggevolezza, in modo tale che non ci si debba stancare.
Una facilitazione in più, è data anche dalla lunghezza del suo filo. Ovviamente, per quanto riguarda il budget di spesa, in questo caso sarà il portafoglio di ciascuno di noi ad avere l’ultima parola. Comunque, in conclusione, il poliedrico mercato offre sempre delle perfette soluzione a dei costi che sono più che accettabili.


Articoli simili



Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *