Skip to main content

iRobot

iRobot è una società di robotica domestica. Nata nel 1990 grazie alla collaborazione di alcuni studiosi del Massachusetts Institute of Technology, i quali desideravano rendere disponibili sul mercato dei robot che aiutassero effettivamente la vita domestica delle persone, l’azienda si è presto affermata come una delle più popolari del settore. Da quel momento, infatti, i robot di questa casa di produzione, hanno cambiato completamente il modo di pulire casa. Il più famoso di tutti i modelli, che in totale hanno realizzato oltre 10 milioni di vendite, è il Roomba.
La vostra opinione sui robot iRobot: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Vai direttamente alla scheda della marca iRobot


Lista dei robot domestici iRobot recensiti


Clicca su dettagli per visualizzare la recensione e le caratteristiche tecniche



iRobot Roomba 671

299,00 € 349,90 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon
iRobot Roomba 620
iRobot Roomba 880

445,00 €

22% IVA incl.
DettagliNon disponibile
iRobot Roomba 780

461,00 € 649,00 €

22% IVA incl.
DettagliNon disponibile
iRobot Roomba 966

762,68 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon
iRobot Roomba 774

749,59 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon
iRobot Roomba 980

693,34 € 750,00 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon
iRobot Roomba 651

1.219,23 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon
iRobot Braava Jet 240

170,00 € 249,00 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon
iRobot Scooba 450

419,00 € 699,00 €

22% IVA incl.
DettagliNon disponibile
iRobot Braava 390T

242,50 € 369,00 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon
iRobot Roomba 865

599,00 €

22% IVA incl.
DettagliAmazon

irobot_logo


Scheda della marca e link utili


Azienda iRobot Corp
Sede Bedford, USA
Fondazione 1990
Sito Sito ufficiale iRobot
Assistenza Assistenza iRobot
Contatto Contatto iRobot
Telefono 011 814488
Apertura 08:30 alle 19:30,
Sa 9.00 alle 13.00
Do chiuso
Facebook Facebook iRobot
Instagram Instagram iRobot
Youtube Youtube iRobot
Linea robot Roomba, Braava

La robotica domestica migliore


Non solo pulizia per la iRobot, ma anche una dedizione pluriennale per il miglioramento della qualità di vita e della sicurezza in tutto il pianeta. Infatti, l’azienda possiedeva un’ampia gamma di modelli disegnati per le situazioni militari più difficili, così come prodotti dedicati interamente all’efficienza delle forze di polizia. Per rendere l’idea, oltre 5000 robot per la protezione e la sicurezza realizzati da iRobot, sono finiti nelle mani di ricercatori, militari e protezioni civili di tutto il mondo. L’obiettivo è sempre stato quello di seguire direttamente le missioni di ricerca, di far brillare ordigni pericolosi in Iraq e in Afghanistan e di effettuare operazioni di ricognizione. Non solo. Infatti, i modelli costruiti dalla azienda iRobot sono stati utilizzati anche per raccogliere ed elaborare dati fondamentali in condizioni in cui l’umano non avrebbe potuto intervenire, come durante il disastro nucleare di Fukushima, in Giappone, nel 2011. 2016 iRobot ha venduto il ramo militare e sicurezza, per concentrarsi esplicitamente sulla robotica domestica.

Al giorno d’oggi, iRobot, con la nuova piattaforma robotica che anticipa di parecchio la concorrenza, sta mobilitando le sue forze per portare prodotti anche su nuovi mercati. Un esempio? L’iRobot RP – VITA dà l’opportunità ai medici di entrare in contatto con i loro pazienti praticamente da qualsiasi parte del mondo. Nel 2015, l’azienda ha prodotto un valore di oltre 616 milioni di dollari, guadagnati impiegando un personale costituito da oltre 600 fra i migliori professionisti appartenenti al settore della robotica. Infatti, un ampio team di ingegneri meccanici, elettrici e personale di supporto, ha fatto sì che iRobot potesse rappresentare l’eccellenza della robotica nel mondo. La sede centrale è situata in Massachusetts, a Bedford; l’azienda presenta, tuttavia, degli uffici anche in California, in Gran Bretagna, in Cina e ad Hong Kong. Insomma, un’azienda assolutamente internazionale. L’azienda iRobot è una società per azioni quotata sulla borsa NASDAQ e ha un valore di 3.3 milliardi di euro (Aprile 2019).