Skip to main content

iRobot Roomba 966

(4.5 / 5 su 6 voti)

743,10 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2019 3:39
Sviluppo prezzo
Marca
Tipo
Per pavimenti
Per tappeti
Filtro HEPA
Programmabile
Telecomando
Muro virtuale
Rumorosità in dB60 dB
Potenza in watt30 watt
Altezza in cm9,1 cm

Opinione complessiva

81.2%

Dotazione
83%
Manutenzione
80%
Lavorazione
82%
Aspirazione
85%
Qualità/Prezzo
76%


Recensione Roomba 966


Sul mercato è uscito il nuovo aspirapolvere robot Roomba 966 di iRobot. Il Roomba 966 possiede le stesse caratteristiche tecniche e funzioni del predecessore Roomba 960. L’unica differenza sta nei colori: il primo è marrone-oro chiaro, mentre il secondo è grigio. Per avere maggiori informazioni e un’opinione più approfondita, leggete la recensione del Roomba 960.


Sintesi veloce


I produttori affermano che il nuovo robot aspirapolvere Roomba 966 di iRobot (35,0 cm x 9,1 cm; 3,9 kg) lavora per 75 minuti senza fermarsi. Il robot ritorna autonomamente al suo punto di ricarica e si ricarica automaticamente, per poi tornare a pulire, fino a quando il lavoro è finito.


Video Roomba 966 aspira il salotto



Il Roomba lavora autonomamente e pulisce tappeti, piastrelle e pavimenti in legno e laminato con ottimi risultati. Secondo iRobot, il 99% degli allergeni, pollini e particelle vengono raccolte (il filtro ad alte prestazioni AeroForce raccoglie particelle, che sono grandi solo 10 micrometri). Grazie ad un sistema di traccia della pulizia e ad una serie di sensori, riesce a destreggiarsi tra ostacoli e mobili. L’apparecchio utilizza dei sensori acustici ed ottici, per captare alte concentrazioni di sporco, polvere e peli di animali e pulisce più a fondo quei punti. Grazie al suo design piatto, il Roomba riesce a pulire sotto mobili bassi. Con le spazzole rotanti, il robot aspirapolvere raggiunge angoli e spigoli dei muri. Grazie ai sensori per il riconoscimento dell’ambiente, il Roomba può evitare le scale e ostacoli pericolosi.


Commendabile tramite app gratuita per iOS e Android


Viviamo in un’era digitale: con l’app di iRobot è possibile comandare il robot in qualsiasi momento. Con l’app si può definire e programmare la pulizia e controllare lo stato del lavoro in corso, così come la capacità restante del raccoglitore. In questo modo, si può sapere quando esso va svuotato. Il sistema di pulizia AeroForce ha tre cicli e, secondo il produttore, produce con il motore di seconda generazione una prestazione fino a cinque volte più alta, se paragonato al sistema AeroVac della serie Roomba 600 e 700.


Spacchettiamo la confezione



Nella confezione trovate il Roomba 966 di iRobot, la stazione di carica, un cavo, una barriera virtuale a doppia modalità (faro e muro), due batterie AA, un filtro, una spazzola laterale di ricambio e il manuale di istruzioni.


Conclusione: se riuscite a rinunciare al colore…


Il Roomba 966 costa circa 100€ in più del Roomba 960, se riuscite a rinunciare al colore marrone-oro, vi conviene acquistare il Roomba 960. Dato che l’unica differenza sta nel colore. 🙂

Wattaggio (watt)30
Rumorosità (dB)60
Capacità (millilitri)600
Autonomia (min)75
Tempo di ricarica (min)180
Altezza (millimetri)91
Peso (grammi)3900
Pavimento
Tappeto
Filtro HEPA
Telecomando
Base
Programmabile
Muro virtuale

Sviluppo prezzo


743,10 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2019 3:39