Skip to main content

ECOVACS ROBOTICS DEEBOT MINI

(3.5 / 5 su 21 voti)

179,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2019 5:38
Sviluppo prezzo
Marca
Tipo,
Per pavimenti
Per tappeti
Filtro HEPA
Programmabile
Telecomando
Muro virtuale
Rumorosità in dB56 dB
Potenza in watt15 watt
Altezza in cm8,2 cm


Recensione ECOVACS DEEBOT MINI


Il Deebot Mini di Ecovacs è un robot aspirapolvere il cui nome fa giustizia. È molto piccolo in quanto a misure e riesce a raggiungere gli angoli e spazzi più insidiosi della stanza. Ha la funzione mocio e può pulire su tutte le superfici rigide come parquet o laminati. Attraverso l’aspirazione diretta, senza spazzola principale, può aspirare peli d’animali direttamente nel contenitore, senza che si intrecciano. La prestazione sui tappeti è abbastanza buona, ma non ottimale.


 Le funzioni del Deebot Ecovacs Mini


Per prima cosa voglio mostrarvi il robot nelle sue funzioni e particolarità:

  • Misura: 27 centimetri
  • Altezza: 8,2 centimetri
  • Peso: 3 chili
  • Potenza: 15 watt
  • Batteria: 1800 mAh batteria al nichel
  • Ritorno automatico alla stazione di ricarica
  • Tempo di ricarica circa 3,5-4 ore
  • Telecomando incluso
  • Programmazione con telecomando
  • Rumore: 56 dB
  • Capacità: 0,3 litri
  • Sensore urti e sensore di ostacoli
  • Modalità mocio opzionale

È pratico che la partenza del robot può essere programmata. Cosi il robot partirà autonomamente ogni giorno all’orario scelto. Anche di notte nell’oscurità l’apparecchio può fare il suo lavoro, senza disturbare. Così la mattina ci si alza con l’appartamento perfettamente pulito. La programmazione avviene tramite il telecomando. Sull’apparecchio si trova solo un pulsante di accensione e spegnimento.


La confezione del Ecovacs Deebot Mini


ecovacs-robotics-deebot-mini

La confezione del Deebot Mini è ricca e ben selezionata

La confezione include tutto quello che un robot aspirapolvere moderno deve avere: base di ricarica, spazzole laterali, filtro, mocio di ricambio e telecomando.


Le particolarità del robot



La prima particolarità del mini robot è naturalmente la funzione mocio. In questo modo, secondo i produttori, il pavimento viene pulito in maniera ottimale e la polvere sottile viene raccolta in un panno. Il panno può essere comprato separatamente o si può usare uno di quelli già presenti nel robot. La cosa buona è che questi sono riutilizzabili. Due di questi panni sono presenti in confezione e altri possono essere comprati su Amazon. La funzione mocio è sempre una buona funzione da usare. Sarebbe buono se avesse anche una tanica di acqua, per poter competere anche con altri robot lavapavimenti, ma purtroppo manca.

Un’altra particolarità dell’apparecchio è naturalmente la sua struttura compatta. Con un diametro di circa 27 centimetri e un altezza di 8 centimetri raggiunge posti che per altri robot non sono raggiungibili.

Un filtro HEPA per allergici non è presente. È inserito un filtro per polveri sottili. Io, in quanto allergico, non ho sentito troppi problemi.

I panni in microfibra inclusi possono essere lavati in lavatrice e usati di nuovo. Purtroppo molti produttori usano panni normali, che dopo ogni uso devono essere sostituiti. Questo non è né comodo né favorevole all’ambiente e in ogni caso non economico.

La stazione di ricarica viene raggiunta dal Deebot Mini di Ecovacs automaticamente quando la batteria è scarica. Poi si ricarica da solo e ritorna al lavoro. Alcuni robot riconoscono da soli il posto, dove la pulizia è finita e puliscono di nuovo da quel punto. Questo non è possibile con il Deebot Mini.


I diversi modi di pulizia


Con l’Ecovacs Mini ci sono diversi modi di pulizia tra cui scegliere. Questo è molto pratico, dato che non sempre le circostanze sono uguali. Per esempio, se avete rovesciato qualcosa in cucina, allora non è pratico accendere l’apparecchio per pulire tutta la casa. O in modalità auto non si ottiene il risultato voluto sui bordi, allora si può scegliere un altro modo.


Il modo automatico


Da noi il programma più usato. Questo modo pulisce tutto l’appartamento. L’apparecchio comincia a lavorare avviato manualmente o tramite timer e pulisce a zig zag tutto l’appartamento. Dopo un certo punto smette e ritorna alla stazione di ricarica. Ma passa su tutte le parti del pavimento.


Modo per bordi


Questo modo di pulizia si usa per la pulizia di angoli e bordi. Il Deebot Mini di Ecovacs Robotics va fino ad un bordo, pulisce seguendo il battiscopa con le spazzole di seta in maniera intensiva. Ritorna automaticamente alla stazione di ricarica, quando ha finito le sue pulizie.


Modalità a punti


È capitato a tutti almeno una volta di versare la polvere del caffè o lasciare cadere dello zucchero in un determinato punto della cucina. Nessun problema con la modalità a punti. Il Deebot lavora in un punto preciso. Lavora seguendo una traccia a spirale e poi torna automaticamente alla stazione di ricarica, quando ha finito.


La nostra prima impressione


Non il migliore per ostacoli, ma grazie alla piccola dimensione ottimale per spazzi stretti e sotto mobili


Anche quando il Deebot Mini di Ecovacs fa da solo il lavoro, ci sono delle cose da fare per permettere una pulizia della stanza precisa e ordinata. Il robot appartiene alla fascia prezzo bassa, i suoi sensori non sono cosi evoluti come in altri modelli di fascia prezzo medio-alta. Per cui è importante che tenete in considerazione il seguente:

  • Allontanare tutti i cavi elettrici e tutti gli oggetti che possono far impigliare il robot
  • Mettere in sicurezza oggetti preziosi (per esempio vasi), che possono essere danneggiati velocemente o sono delicati. Allontanare questi dal pavimento o proteggerli ponendo davanti altri oggetti. Anche se siamo felici del sensore di ostacoli del Deebot Mini, non è al 100%.
  • Per pulire senza problemi sotto ai mobili si deve avere un’altezza di almeno 9 centimetri. In altri casi il robot non riesce a passare e si blocca
  • L’apparecchio non è adatto alla pulizia di tappeti. Alcuni molto piccoli e con frange basse possono essere pultii, ma tutti gli altri non vengono puliti dal robot. Al massimo si può allontanare il tappeto dal posto della pulizia, in modo che passi anche di là.
  • La stazione di ricarica dovrebbe essere raggiungibile senza ostacoli. Al massimo si può mettere in un posto in cui non c’è davanti un tavolo o gambe di sedia. Maggiore libertà c’è davanti, più velocemente il Deebot Mini ritorna alla base.

Le scale vengono riconosciute molto bene dal Deebot Mini. I sensori hanno sempre rilevato gli ostacoli, qui non c’è nulla da dire secondo la nostra opinione. Tenendo in considerazione il prezzo sotto i 200€, un buon affare.


Il telecomando ad infrarossi


In questa fascia di prezzo, non è sempre contenuto il telecomando, ma è incluso nella confezione del Deebot Mini di Ecovacs. Questo permette di avviare, programmare, fermare, selezionare il modo di pulizia e inviare il robot alla stazione di ricarica. Sono incluse le batterie e funziona bene. Anche qui ottiene la nostra approvazione. Sull’apparecchio si trova solo il pulsante di accensione e spegnimento. Non ci sono altri pulsanti sulla superficie del robot.


La prestazione di aspirazione senza spazzole


Il Deebot Mini di Ecovacs funziona con l’apirazione diretta, non ha una spazzola principale con la quale pulisce lo sporco dal pavimento. In questo modo è naturale che la pulizia non sia così buona come in apparecchi con spazzola principale. Anche la prestazione di 15 watt non è molto alta, ma la prestazione di pulizia non è malvagia. Per l’allontanamento di peli animali, la pulizia senza spazzole è meglio. I peli di animali possono intrappolarsi nella spazzola. Grandi palle di pelo sono anche per il Deebot Mini un problema. Queste bloccano il buco di aspirazione e quando la palla è pesante, la potenza di aspirazione non è sufficiente. Dato che al robot manca una spazzola principale la prestazione di pulizia su tappeti e molto scarsa. Non acquistate questo robot se avete tanti tappeti a casa.


La facilità d’uso sorprendere


Dato che l’utente di un robot aspirapolvere lo compra, per risparmiarsi il lavoro di aspirare via la polvere, l’apparecchio dovrebbe essere facile da usare. A cosa serve non dover sprecare 15 minuti a pulire, quando ci si mette lo stesso tempo a programmare il robot?

Il Deebot Mini di Ecovacs è secondo la nostra opinione molto facile da usare. Potete comandare l’apparecchio con il telecomando, o anche avviare e spegnere l’apparecchio con il tasto su di esso. Il controllo con il telecomando è molto facile. In principio è tutto chiaro. Anche la pulizia del contenitore, che ha una capacità di soli 0,3 litri, funziona facilmente. Dovete aprire l’apparecchio dal di sopra, premere una piccola leva e già il contenitore viene fuori. Svuotate il contenitore e inserirlo di nuovo nel robot. Questo è tutto. Una manutenzione dura non più di 5 minuti.

Se volete lavare il contenitore, allora dovete essere certi che sia completamente asciutto prima di inserirlo di nuovo. Il robot aspirapolvere non ama la condensa. Sennò non c’è molto altro da pulire nel Deebot Mini, dato che non c’è la spazzola principale cui spesso si deve liberare da peli intrecciati.


Il Deebot Mini di Ecovacs in azione


La prestazione di pulizia dell’Ecovacs Mini è certamente non la più alta, che abbiamo visto fino ad ora, ma per un uso normale su superfici rigide, è più che sufficiente. Abbiamo visto che ci sono punti di forza e anche di debolezza. Decidete voi, se potete convivere con quelli di debolezza oppure no.


La pulizia dei pavimenti rigidi è buona


Quello che ci ha sopreso, è la struttura compatta dell’apparecchio. Raggiunge bene gli angoli e raramente non ci passa. Viaggia senza una traccia riconoscibile, ma raggiunge bene ogni posto. I peli di gatto o cane li raccoglie senza problemi. Se ci sono troppi peli, allora emette un suono acuto e una luce rossa si accende e segnala che qualcosa lo blocca.

Riesce a passare abbastanza bene su piccoli tappeti, fino ad un’altezza di 1,5 centimetri. Se c’è un asciugamano per terra o un tappeto più alto, il robot non ci passa.


La pulizia dei tappeti è mancante


Per la pulizia dei tappeti, il Deebot Mini di Ecovacs Robotics non sorprende e non è consigliato. Se il vostro appartamento è pieno di tappi e volete un robot che ve li pulisca, allora dovete cercare un altro apparecchio. Sono consigliati allora dei veri apparecchi con spazzole rotanti e una potenza maggiore. In ogni caso, i tappeti sono il pavimento più difficile per tutti i robot aspirapolvere.


La nostra conclusione per il piccolo aiutante


Con il Deebot Mini abbiamo avuto una buona impressione. Per il prezzo accessibile, si ricevono un sacco di funzioni.  Mancano in primo luogo una tanica d’acqua, la spazzola principale e anche una prestazione di pulizia più forte.

In ogni caso, con la prestazione di pulizia si è contenti per le superfici rigide. La pulizia dei tappeti non è consigliata, perchè la potenza non è semplicemente abbastanza.

Wattaggio (watt)15
Rumorosità (dB)56
Capacità (millilitri)300
Autonomia (min)80
Tempo di ricarica (min)240
Altezza (millimetri)82
Peso (grammi)3000
Pavimento
Tappeto
Filtro HEPA
Telecomando
Base
Programmabile
Muro virtuale

Sviluppo prezzo


179,00 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2019 5:38