Skip to main content

Neato Botvac D85

(4 / 5 su 173 voti)

838,79 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2019 17:46
Sviluppo prezzo
Marca
Tipo
Per pavimenti
Per tappeti
Filtro HEPA
Programmabile
Telecomando
Muro virtuale
Rumorosità in dB70 dB
Potenza in watt43 watt
Altezza in cm10 cm

Opinione complessiva

79.6%

Dotazione
77%
Manutenzione
76%
Lavorazione
82%
Aspirazione
83%
Qualità/Prezzo
80%


Recensione Neato Botvac D85


Dovete spesso combattere contro peli di animale o resti simili che rimangono sul pavimento? Vi salva Neato Botvac D85: questo robot aspirapolvere, a confronto con il precedente Botvac 85 (senza la D prima del numero del prodotto), possiede una nuova spazzola con la quale è possibile rimuovere facilmente peli di cani o gatti! Ma vediamo di seguito le altre caratteristiche di questo prodotto.


Video presentazione Botvac D85



Le caratteristiche pricipali del robot aspirapolvere


  • Il Botvac D85 ha una potenza di 43 watt, superando di ben 0,8 watt il suo“precedente”. Se state cercando un robot con particolare potenza questo fa al caso vostro.
  • Con una volume di 70dB(A) il robot aspirapolvere rientra tra quelli più rumorosi.Vista la potenza ciò non è sorprendente ma vedremo dopo come questo sconveniente influisce sul quotidiano.
  • Le misure dell’apparecchio raggiungono i 10 cm di altezza di cui sono responsabili il Laser-Scanning-System e l’alta potenza dell’unità pulente. Apparecchi più piccoli come ad esempio l’iRobot Roomba 782 arrivano a 7 cm.
  • La capacità del contenitore per lo sporco ha un volume di 0.7 litri, quindi abbastanza capiente. Anche nel caso di lunghi cicli di pulizia non dovrebbe essere necessario interrompere il lavoro del robot per svuotarlo.
  • Per quanto riguarda il tempo di caricamento viene fissato a 180 minuti dalla casa madre. Successivamente vedremo pero se queste promesse verranno mantenute. Se si parla di prezzo l’apparecchio si aggira intorno ai 350 euro . Vediamo quali funzioni sono in esso incluse.

Le funzioni del Neato Botvac D85


La lista delle unzioni è lunga anche se dal prezzo non si direbbe. Ci sono solo alcune funzioni non incluse. Ecco a voi le più importanti:


Programmazione


Direttamente dall’apparecchio è possibile programmare diversi orari in cui il robot comincia automaticamente la pulizia: lascia la stazione base e si muove nella stanza. E’ supportata una programmazione specifica per ogni giorno della settimana in modo da poter impostare orari diversi per giorni diversi.


Smart-Laser-Scanning


Un termine dietro cui si nasconde un sistema di rilevamento dello spazio; l’apparecchio ottiene attraverso di esso un’immagine dello spazio ed è in grado di seguire linee molto precise all’interno della stanza. Altri modelli della concorrenza seguono invece un percorso caotico. Lo schema della Neato non è solo più efficiente ma anche più bello alla vista. Il robot si muove lungo linee dritte, ruota di centottanta gradi e prosegue il suo lavoro lungo una linea parallela. Grazie al sistema sistematico della Neato il robot risparmia tempo e energia.

In questi casi è estremamente veloce nel suo percorso ma spazi angusti lo mettono in difficoltà (sotto scrivanie, vicino alle gambe dei tavoli e delle sedie o nei pressi degli angoli del divano). In queste situazioni cambia spesso la propria direzione o si ferma impiegando molto tempo per superare l’ostacolo. Consigliamo quindi ad esempio di collocare le sedie sul tavolo per facilitare il lavoro del robot. Siamo comunque rimasti molto impressionati dallo Smart-Laser-Scanning: il Neato Botvac D85 si comporta in modo intelligente facendoci subito una buona impressione.


La nuova spazzola vale l’aumento di prezzo?


Qui la risposta è molto semplice: “sì, ma …”! Nella confezione del robot aspirapolvere è contenuta una spazzola aggiuntiva (progettata per peli di animali) che vale come alternativa alle normale spazzola. Il cambio avviene con pochi semplici gesti manuali.

Risultato: la spazzola raccoglie peli di animali dal pavimento molto efficacemente. Non importa se si tratta di pavimenti duri o di tappeti. Ma: anche con la spazzola normale i capelli vengono aspirati senza problemi lasciando il pavimento pulito. Nella nostra opinione il cambio della spazzola non è necessario, dato che il robot pulisce bene anche con la spazzola normale.


Contenuto della Confezione


Contenuto: 2 filtri HEPA, 1 base, spazzola per peli di animali e 3 metri di banda magnetica. Purtroppo manca il telecomando, che non si può neanche acquistare separatamente. 


La prestazione di pulizia nel dettaglio


Nei paragrafi seguenti illustreremo i pro e i contro del robot aspirapolvere nel quotidiano. Prenderemo inoltre in esame un ciclo di pulizia commentando le sue diverse caratteristiche.


L’inizio del lavoro


Attraverso il tasto di accensione oppure per una programmazione precedente, il Neato Botvac D85 lascia la stazione base ed è a disposizione per massimo 180 minuti. Successivamente comincia il suo lavoro:

  • In modalità standard (Multi-Room-Cleaning) entra in funzione il Laser-Scanning-System che scannerizza la stanza ed elabora un possibile percorso. A causa della forma dell’apparecchio (appiattito su un lato) la pulizia sarà particolarmente efficiente lungo mura o armadi, lì infatti il robot si appiattisce alla superficie pertogliere anche lo sporco più vicino ai battiscopa. Il risultato sono angoli moltopuliti, cosa non comune agli altri apparecchi concorrenti.
  • In alternativa si può avviare la modalità pulizia Spot: la pulizia viene svolta a fondo in un’area di raggio ridotto come ad esempio nel caso di sporco lasciato dalle scarpe nell’ingresso. Durante i nostri test non siamo stati molto impressionati da questa funzione: il robot lascia quest’area molto velocemente tanto che spazzando con una scopa si otterrebbe lo stesso risultato.

Il ritorno alla stazione base


A seconda della disposizione della casa il ciclo di pulizia termina dopo 140/180 minuti, per 60-80 metri quadri.  In un’abitazione ben ordinata il tempo diminuisce. E’ opportuno fare attenzione a non bloccare al robot il percorso di ritorno alla stazione, in questo caso non sarebbe infatti in grado di ricaricarsi. Il robot evita automaticamente ostacoli con un altezza maggiore di 2 centimetri.


Pavimenti duri contro tappeti


Principalmente ogni robot aspirapolvere è facilitato da pavimenti duri e lisci; noi abbiamo osservato il comportamento di Neato Botvac D85 anche su tappeti:


Pavimenti duri: piastrelle, parquet, laminato


Il Botvac D85: buonissime prestazioni di pulizia su pavimenti duri come parquet


Questo robot non vi deluderà: piastrelle, parquet, pietra, laminato e legno non sono assolutamente un problema per l’apparecchio. Più difficile diventa se lo sporco è incrostato o appiccicato. Anche polvere o capelli aggrovigliati verranno puliti più difficilmente, ma in questo non c’è differenza con gli altri modelli. Per la perfezione assoluta serve solo più potenza: neanche lo sporco incastrato tra assi di legno viene aspirato molto bene da Neato Botvac D85. Ciò non è comunque una sorpresa, si tratta di una mancanza dovuta alla generale bassa potenza dei robot aspirapolvere. Nonostante il Botvac D85 è uno dei robot più potenti sul mercato.


Come pulisce i tappeti il Botvac D85?


Anche su tappeti con frange alte fino a 1 cm il Botvac D85 non delude.


La potenza di 43 watt basta anche per i tappeti? Sinceramente non ne siamo molto sicuri. I tappeti con frange basse o medie gli pulisce abbastanza bene. Nei tappeti con frange alte, come quasi tutti i robot aspirapolvere, si blocca. Sicuramente non sbagliate acquisto se avete in casa solo tappeti “piatti” con frange basse. Questi il Botvac D85 gli pulisce molto bene e su di essi e capace di togliere pure i peli di animali.


Il contenitore di polvere e il filtro


All’interno del robot aspirapolvere è presente un contenitore per lo sporco con un volume di 0,7 litri. Quando questo necessita di essere svuotato veniamo avvisati con un segnale. A questo punto basta prendere il contenitore, svuotarlo, lavarlo e riposizionarlo: fine. In tutto l’azione dura ca. 2 minuti. Nel contenitore è inoltre integrato un filtro HEPA. Se necessario il filtro può essere pulito con acqua. Ma attenzione, assicuratevi che il filtro sia completamente asciutto prima di reinserirlo. In alternativa il filtro può essere pulito usando un’aspirapolvere classica. E consigliato di cambiare il filtro ogni 6 mesi. Un pacchetto con due filtri inclusi costa circa tra i 10-15€.


Riconoscere ed evitare gli ostacoli


Molti robot aspirapolvere sono dotati di appositi sistemi anti collisione con oggetti della stanza in cui stanno operando. A questi appartengono sistemi ad infrarossi usato dalla iRobot, i cosi detti “muri virtuali” e il sistema a bande magnetiche adottato anche dal Neato Botvac D85.


La banda magnetica


Nella confezione è presente una striscia composta da una banda magnetica che può essere tagliata a piacimento e sistemata nei luoghi che il Neato Botvac D85 non deve raggiungere. Per esempio,potete proteggere la ciotola d’acqua del cane mettendoci un banda magnetica di fronte. Nel momento in cui il robot avvertirà il campo magnetico ruoterà di 180 gradi. Se non dovesse funzionare basterà prendere una porzione maggiore di striscia magnetica. Lo svantaggio di questo meccanismo è che bisogna avere un lasso di tempo per preparare la stanza da pulire prima dell’avvio del ciclo di pulizia. Una soluzione ad infrarossi sarebbe al contrario invisibile, più moderna e flessibile.


Navigazione e ostacoli


Durante i nostri test il robot riconosceva mobili e oggetti in modo affidabile. Ciò significa che nel momento in cui l’apparecchio si trovi di fronte ad un ostacolo ci gira intorno pulendo in modo accurato. Una collisione non avviene quasi mai. Oggetti più piccoli e leggeri non vengono invece individuati al 100%: scarpe, elementi decorativi come vasi o ad esempio una bottiglia posta ai piedi del tavolino del salotto potrebbero essere in pericolo. Se volete andare sul sicuro spostate questi tipi di oggetti prima della messa in funzione del robot.


 

Conclusione


In conclusione il Neato Botvac D85 è un eccellente robot aspirapolvere in grado di fornire buoni risultati di pulizia soprattutto grazie alla sua alta potenza. Con il sistema Smart-Scanning naviga in modo sistematico. Il risultato è una pulizia più veloce ed efficace. La famosa forma D gli permette di pulire bene gli angoli e i battiscopa. Punto negativo è la mancanza di comandarlo da distanza tramite telecomando. Se questa opzione vi è importante vi cogliamo di acquistare un modello più nuovo della Neato come il Neato Botvac Connected. Per il resto acquistando questo robot otterrete sicuramente un eccellente aiutante per le pulizie che non vi deluderà.

Wattaggio (watt)43
Rumorosità (dB)70
Capacità (millilitri)700
Autonomia (min)90
Tempo di ricarica (min)180
Altezza (millimetri)100
Peso (grammi)4100
Pavimento
Tappeto
Filtro HEPA
Telecomando
Base
Programmabile
Muro virtuale

Sviluppo prezzo


838,79 €

22% IVA incl.Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2019 17:46